Regolamento per gli studenti del programma ultimateXchange in USA

Siamo molto felici che tu faccia parte del programma e che viaggerai negli Stati Uniti. Perché la tua estate sia indimenticabile, ci sono alcune regole che vorremmo che osservassi attentamente.

 1.    Cultura diversa dalla tua. Non fare alcun commento negativo sulla cultura della tua famiglia ospitante.

 2.    Niente alcohol o droghe. Se ne abusi, verrai rimandato a casa immediatamente. In questo caso non ci sarà nessun accompagnatore e dovrai sobbarcarti le spese addizionali.

 3.    Puoi fumare solo se hai più di 18 anni. Se hai 18 anni e fumi, dovrai comunque chiedere il permesso alla famiglia ospitante. Se sul modulo di iscrizione hai scritto che non fumi, non potrai in ogni caso farlo negli Stati Uniti.

 4.    Per usare il computer della famiglia, devi chiedere il loro permesso. Ricordati che sarai negli Stati Uniti solo per un mese: non vale la pena navigare nel tuo paese d'origine via internet mentre sarai là.

 5.    Non è comune che gli studenti viaggino in Canada mentre si trovano negli Stati Uniti. In caso tu voglia farlo, dovrai avere un permesso firmato dalla tua famiglia d'origine.

 6.    La tua famiglia americana dovrà sempre sapere dove sei, in qualsiasi momento.

 7.    Partecipa alle attività della famiglia e cerca di conversare con loro

 8.    Parla inglese più che puoi

 9.    Cerca di fare amicizia con altri americani, ad esempio i vicini di casa

 10. Non aspettarti di stare sempre con amici del tuo paese d'origine

 11.     Tutti cerchiamo di parlare “Slow English” (inglese lento): avvisaci se parliamo troppovelocemente

 12. Divertiti!

 13. Rispetta le decisioni degli accompagnatori e della tua famiglia americana

 14. Rispetta gli accompagnatori e i passeggeri del volo

 15. Se uno studente si comporta male cercheremo di risolvere la situazione. Se non si arriverà a un compromesso, lo studente verrà rimandato a casa. In questo caso non ci sarà un accompagnatore con lui e dovrà pagare le eventuali spese aggiuntive

 16. Se l'uso del cellulare diventa un problema, ad esempio interrompe le relazioni dello studente con gli altri o gli impedisce di migliorare l'inglese, gli accompagnatori cercheranno una soluzione e potranno anche decidere di sequestrare il telefono fino al giorno del rientro